Comunicato Stampa della Polizia.

23 giugno 2022 - ore 17,00
18_polizia_di_stato_logo_bfd564f339_seeklogocom.pngAlto impatto a Frattaminore.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Frattaminore in particolare nelle piazze San Maurizio e Atella e nelle vie Turati, Cavalieri di Vittorio Veneto e Giovanni XXIII.
Nel corso dell’attività sono state identificate 93 persone, di cui 16 con precedenti di polizia, controllati 53 veicoli e contestate 2 violazioni del Codice della Strada per mancanza di copertura assicurativa e guida senza patente.


---------------------------------------

Arzano: estorce denaro alla madre. Fermato.


Ieri pomeriggio una donna, accompagnata dalla figlia, si è presentata presso gli uffici del Commissariato Secondigliano per denunciare di essere vittima di estorsione da parte del figlio; in particolare, la donna ha raccontato che, durante la mattinata, il figlio, come già avvenuto in precedenti occasioni, le aveva chiesto dei soldi minacciandola con un martello costringendola a scappare di casa.
La vittima ha altresì raccontato che, negli ultimi mesi, oltre alle minacce, il figlio aveva iniziato ad usare violenza nei suoi confronti.
I poliziotti hanno individuato e rintracciato l'uomo presso la sua abitazione dove hanno rinvenuto il martello che sarebbe stato usato per minacciare la donna.
L'uomo, un 39enne napoletano, è stato sottoposto a fermo di P.G. per estorsione.



-------------------------------------------

Piazza San Francesco a Capuana: arrestato uno spacciatore.


Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria- Mercato, nel transitare in piazza San Francesco a Capuana, hanno notato un uomo che, in cambio di denaro, ha consegnato qualcosa ad una persona.
 I poliziotti hanno bloccato i due trovando lo spacciatore in possesso di 7 involucri contenenti 1,7 grammi circa di cocaina e 20 euro, mentre l’acquirente è stato trovato in possesso di un involucro della stessa sostanza.
M.B, 35enne pakistano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre l’altro è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.




--------------------------------------------

Corso Umberto I: rapinano un passante. Arrestati.

Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, nel transitare in corso Umberto I hanno udito delle urla e hanno visto una persona che litigava con due uomini i quali, alla loro vista, si sono dati alla fuga a piedi.
I poliziotti hanno intimato loro l’alt ma i due hanno continuato la fuga fino a quando, giunti in piazza Mercato, sono stati raggiunti e, non senza difficolta, bloccati e trovati in possesso di un cellulare del quale non hanno saputo giustificare la provenienza.
Gli agenti hanno altresì accertato che, poco prima, i due avevano tentato di asportare lo zaino della vittima che, accortasi dell’accaduto, li aveva rincorsi ma era stata aggredita.
Z.M., 41enne tunisino con precedenti di polizia, e un 21enne algerino, entrambi irregolari sul territorio nazionale, sono stati arrestati per rapina impropria, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione.