Comunicato Polizia di Stato.

14 gennaio 2022 - ore 20,04
48_images_1.pngPer delega del Procuratore della Repubblica distrettuale di Napoli si
comunica (nel rispetto dei diritti dell’indagato, da ritenersi presunto
innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento - indagini
preliminari – fino a definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza
irrevocabile) quanto segue.

Ieri mattina personale del Commissariato di P.S. Torre Annunziata ha dato
esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura distrettuale di Napoli, nei confronti di:
CAGLIA FERRO Carlo, di anni 49, dimorante in Torre Annunziata.

A carico del predetto risultano acquisiti gravi indizi di colpevolezza per tentata estorsione aggravata dal metodo camorristico avendo in più occasioni, nel corso del 2020, avvicinato un imprenditore della zona a cui avrebbe chiesto il pagamento di una somma di danaro a nome del clan camorristico Gionta, operante ed attivo nel comprensorio oplontino.