Napoli, lavori in via Giacinto Gigante: subito un nuovo dispositivo di traffico Inconcepibile il doppio senso di marcia nel tratto interessato dal cantiere

08 aprile 2021 - ore 08,00
napoli_cantiere_in_via_giacinto_gigante.jpgNapoli cantiere in via Giacinto Gigante            Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari già presidente della circoscrizione Vomero, interviene sul cantiere aperto in questi giorni in via Giacinto Gigante nel quartiere Arenella, per i lavori di manutenzione straordinaria della carreggiata e dei marciapiedi di detta strada nel tratto tra piazza Muzii e via Marino e Cotronei, lavori che dureranno fino al mese di ottobre ma che già stanno destando non poche perplessità e anche le prime proteste per le inevitabili ripercussioni sul traffico già caotico della zona.


            " Già da stamattina si sono presentati i primi problemi per la viabilità nel primo tratto cantierato, a partire da piazza Muzii - afferma Capodanno -. Si può peraltro immaginare che la situazione del traffico nell'area interessata non potrà che peggiorare al termine della zona rossa, dal momento che, per eseguire i lavori, si è dovuto transennare una parte della carreggiata, riducendo così notevolmente l'ampiezza della carreggiata, mantenendo però allo stato il doppio senso di circolazione ".


            " A mio avviso - puntualizza Capodanno - occorre immediatamente intervenire con un nuovo dispositivo di traffico provvisorio che potrà subire eventuali modifiche che si rendessero necessarie con il procedere dei lavori. In particolare, in questa prima fase, in via Giacinto Gigante occorrerà istituire il senso unico in salita dall'incrocio con via Orsi fino a piazza Muzii mentre dall'incrocio di via Orsi fino a piazza Canneto si potrà circolare solo a senso unico in discesa ".


            " A completamento - aggiunge Capodanno - bisognerà spegnere l'impianto semaforico posto all'incrocio tra via Orsi e via Giacinto Gigante e, principalmente, istituire un servizio continuo e costante della polizia municipale in tutto l'area interessata, tra via Orsi e piazza Muzii, anche al fine per evitare la sosta indiscriminata e rendere così ancora più scorrevole la viabilità ".


            Capodanno sulla vicenda richiama l'attenzione degli assessorati e degli uffici compatenti dell'amministrazione comunale affinché in tempi rapidi vengano adottati tutti i provvedimenti necessari, tesi a eliminare i problemi di viabilità nell'area interessata dal cantiere.